Come assicurare la sicurezza sul tetto con i dispositivi anticaduta

I lavori in quota per l’esecuzione di interventi su tetti e coperture sono sempre caratterizzati da una componente di rischio per il lavoratore, che va minimizzata utilizzando le opportune soluzioni per prevenire le cadute dall’alto. Da sempre, Rego è in prima linea per lo sviluppo e la progettazione di soluzioni di sicurezza per tetto da utilizzare sulle varie superfici, come calcestruzzo, lamiera, tetti giardino.

Sistemi di sicurezza per ogni tipo di copertura

A seconda degli interventi da effettuare in quota, i progettisti possono individuare i dispositivi anticaduta più idonei alla situazione concreta e alle caratteristiche dei luoghi. Rego mette a disposizione di professionisti e installatori un’ampia gamma di prodotti che soddisfano ogni esigenza di sicurezza. Ad esempio, per i lavori su tetti e coperture è possibile utilizzare le linee vita di tipo C, che grazie al sistema di ancoraggio in due o più punti fissi, permettono all’operatore di muoversi con ampia libertà sul luogo di intervento, lasciando scorrere il moschettone sul robusto cavo in acciaio teso tra i terminali. La linea vita è una soluzione perfetta per garantire la sicurezza sul tetto in occasione di lavori su lastrici solari, coperture e terrazze.

La gamma Rego comprende anche prodotti specifici per tetti giardino, che consentono di lavorare senza preoccupazioni anche su coperture a verde, grazie allo speciale ancoraggio a zavorra con piastra sagomata e telo geotessile stabilizzante.

Dispositivi di ancoraggio per la sicurezza sul tetto

I dispositivi di ancoraggio puntuali di tipo A permettono un’operatività flessibile e sicura, che si adatta alle specifiche esigenze di ogni intervento. I vari tipi di ancoraggio permettono di sfruttare le peculiarità di qualsiasi superficie verticale, con possibilità di aggancio anche su solai in calcestruzzo, pannelli coibentati, superfici in lamiera o negli spazi intermedi sottotegola. La gamma Rego per la sicurezza sul tetto si compone anche di dispositivi temporanei di tipo B, ideali per interventi saltuari o eccezionali, ad esempio su antenne, cisterne o pannelli fotovoltaici.

Tecnologia e innovazione a regola d’arte

I dispositivi anticaduta Rego vengono realizzati secondo le più innovative tecniche, per assicurare la massima sicurezza e una perfetta funzionalità in ogni situazione. La qualità dei prodotti per la sicurezza sul tetto di Rego è certificata dal rispetto di tutte le previsioni normative del settore, come quelle disposte dal d.lgs. 81/08 e dalle norme tecniche UNI 11578:2015, UNI EN 795:2012 e UNI 11560:2014. Ogni prodotto Rego risponde ai più elevati standard qualitativi e assicura all’operatore la massima praticità di utilizzo e la più completa protezione dal rischio di caduta.

DPI e dispositivi di protezione collettiva

Per gli interventi sulle coperture di edifici civili e industriali, la nostra azienda ha studiato una serie di soluzioni che garantiscono la sicurezza sul tetto ad ogni operatore. Per questo, il nostro team di ricerca e sviluppo propone i più efficienti dispositivi di protezione individuale e collettiva per garantire la massima sicurezza sul tetto e in qualsiasi lavoro in quota. Imbracature, cordini e caschi di protezione sono i DPI indispensabili per chiunque effettui interventi su lastrici e coperture. Tra i dispositivi di protezione collettiva più diffusi, invece, figurano i parapetti autoportanti in alluminio, modulabili e configurabili a seconda della conformazione della superficie di lavoro.

Rego, un partner affidabile e competente per mettere in sicurezza i tetto

Rego è l’azienda leader per la progettazione di sistemi di sicurezza da tetto in qualunque contesto, residenziale o aziendale. Scopri la nostra vasta gamma di linee vita, dispositivi di ancoraggio fissi e temporanei e dispositivi di protezione individuale e collettiva. Per ulteriori informazioni e per richiedere un preventivo gratuito, compila il form sottostante e descrivici le tue esigenze: saremo lieti di collaborare con te.

Contatto